CHAT LIBERA senza REGISTRAZIONE!

Divertirsi non ha prezzo! Entra e divertiti con noi...

Recentemente si parla sempre più della possibilità di videochattare direttamente all'interno del browser. Apparentemente non c'è nulla di nuovo.
In realtà, fino da oggi, sono sempre stati usati plugin di terze parti per farlo.
Questo ha comportato problemi legati all'installazione di componenti: fino ad oggi l'utente ha dovuto installare componenti esterni e si è dovuto arrendere ai problemi di sicurezza. (Adobe Flash Player, tanto per citarne uno)

Le tecnologie di cui stiamo per parlare, servono proprio per permettere la videochat in maniera nativa, senza dovere installare nulla, garantendo più sicurezza.

La corsa alla videochat

Di recente, inoltre, è nata una vera e propria sfida in questo ambito. Dopo Google+, infatti, anche Facebook ha aggiunto il supporto alle videochiamate - almeno su Windows - nella propria chat. Per non parlare di Gtalk, che già da tempo permette, tramite l'installazione di un plugin, le videochiamate tramite browser.

Dimostrazione WebRTC: due utenti che videochattano, uno da Chrome, uno da Firefox Chrome e Firefox, dal 2011, collaborano ad una tecnologia opensource che permetta ai browser di effettuare videochiamate in tempo reale. WebRTC (si chiama così), è basata su HTML5 e Javascript e permetterà agli sviluppatori, tramite le API, di sfruttare questa nuova tecnologia. Inoltre è prevista la migrazione del plugin di Google Talk video chat al quadro WebRTC.

Microsoft

Anche la Microsoft non è rimasta a guardare ed ha proposto, al W3C WebRTC Working Group, la tecnologia CU-RTC, che, a differenza del WebRTC, permetterebbe di comunicare tra browser differenti* (c'è un prototipo disponibile online). Sempre secondo la Microsoft, inoltre, CU-RTC offre altri vantaggi, quali il controllo della qualità del collegamento e il fatto di non essere vincolato a codec specifici.

Come finirà?

La speranza è che grazie alla mediazione W3C si riesca ad ottenere un unico standard comunicativo che migliori e semplifichi l'esperienza utente, garantendo una maggiore sicurezza.


Note:

* In realtà ciò è permesso anche dal WebRTC, come si vede nell'immagine.

Sei qui: Home Arrow Blog

Utilizzando il sito accetti l’uso di tecnologie atte a memorizzare le tue preferenze.

Cliccando qui sotto, dichiari di accettare la memorizzazione delle tue preferenze da parte di CHAT-SENZA-REGISTRAZIONE.ORG, come previsto dalle norme europee vigenti.

Approvo